Artigianato e Palazzo | Calzoleria Petrocchi
La Mostra ARTIGIANATO E PALAZZO botteghe artigiane e loro committenze è nata nel 1995, da un’idea di Neri Torrigiani e promossa dalla principessa Giorgiana Corsini, principalmente per rivalutare e rinquadrare ai giorni nostri la figura dell’artigiano e del suo lavoro, considerandolo alta espressione di qualità e di tecnica, legato sì alla committenza, ma insistendo sull’idea di un artigianato per sua natura “moderno”, senza con questo dimenticare l’elemento fondamentale della tradizione.
Artigianato e Palazzo, artigianato, Firenze, botteghe artigiane, Neri Torrigiani, Giorgiana, Corsini, Giardino Corsini, Palazzo Corsini, artigiano, lavoro, mostra, tradizione, bigiotteria, oreficeria, moda, tessuti, alta gastronomia, design, accessori, gioielli
16724
single,single-portfolio_page,postid-16724,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-7.6.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.6.2,vc_responsive

Calzoleria Petrocchi

About This Project

La Calzoleria Petrocchi nasce a Roma in via Sistina nel 1946 da un’idea di Tito Petrocchi, che nel 1956 riceve la Medaglia d’oro all’esposizione internazionale di Monaco di Baviera. Nel 1972, la Calzoleria viene ereditata da Bruno Ridolfi, nipote di Petrocchi, e degli anni 80 sono le collaborazioni con importanti registi del cinema italiano come Sergio Leone, per il quale la calzoleria realizza le calzature del protagonista del film “C’era una volta in America” Robert De Niro. Negli anni la calzoleria ha realizzato modelli e calzature per molti divi del cinema come Totò, Mastroianni, Morricone, Valentina Cortese, Omar Sharif, Antony Quinn, Marlene Dietrich, Francesco Rosi e molti altri. Dal 2003 la calzoleria Petrocchi è condotta da Daniela Ridolfi, figlia di Bruno, che ne segue l’aspetto commerciale collaborando con Marco Cecchi, maestro artigiano a cui è affidato l’aspetto tecnico. L’archivio è stato insignito dal Ministero dei Beni Culturali della certificazione di Archivio del Novecento, in qualità di archivio di notevole interesse culturale.

Contatti

vicolo Sugarelli, 2
00186 Roma
telefono 06 6876289
www.calzoleriapetrocchi.it

Category
Moda e Tessuti