Artigianato e Palazzo | Enza De Ciuceis
La Mostra ARTIGIANATO E PALAZZO botteghe artigiane e loro committenze è nata nel 1995, da un’idea di Neri Torrigiani e promossa dalla principessa Giorgiana Corsini, principalmente per rivalutare e rinquadrare ai giorni nostri la figura dell’artigiano e del suo lavoro, considerandolo alta espressione di qualità e di tecnica, legato sì alla committenza, ma insistendo sull’idea di un artigianato per sua natura “moderno”, senza con questo dimenticare l’elemento fondamentale della tradizione.
Artigianato e Palazzo, artigianato, Firenze, botteghe artigiane, Neri Torrigiani, Giorgiana, Corsini, Giardino Corsini, Palazzo Corsini, artigiano, lavoro, mostra, tradizione, bigiotteria, oreficeria, moda, tessuti, alta gastronomia, design, accessori, gioielli
17252
single,single-portfolio_page,postid-17252,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-7.6.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.6.2,vc_responsive

Enza De Ciuceis

  • ENZA DE CIUCEIS

About This Project

Enza De Ciuceis si diploma alla scuola d’Arte di Firenze nel 1972 e nel 1973 consegue il diploma di Magistero.
Nel suo atelier esegue, anche su ordinazione, riproduzioni d’arte dei più importanti musei: dipinti su tavola, tela, acquerello, carboncino, ritratti, trompe l’oeil, ispirandosi alla materia e alla tecnica degli originali. Anche le cornici, fatte a mano e con foglia d’oro, sono isparate all’epoca dell’opera riprodotta. Il tutto garantito da certificato.
Il noto antiquario fiorenino professor Luigi Bellini definisce le sue realizzazioni “espressione perfetta di un sogno raggiungibile, quale quello di poter possedere le opere dei grandi artisti: con la stessa profondità e la stessa attenzione rivolta al particolare, Enza De Ciuceis riesce a ricreare l’atmosfera profonda dei grandi maestri del passato”.

Contatti

via Ferruccio Parri, 19
53034 Colle Val d’Elsa (SI)
telefono 0577 928941
cellulare 339 7356423
www.enzadc.altervista.org
e.deciuceis@libero.it

Category
Arte e Decorazione