close x

aep

in collaborazione con

Fondazione Ferragamo

QN_Nazione_BlogsandCrafts

presentano:

blogs_and_crafts

Ecco i 10 artigiani under 35 e i 10 blogger
che hanno partecipato gratuitamente alla
XXI edizione di ARTIGIANATO E PALAZZO
dal 14 al 17 maggio 2015 al Giardino Corsini a Firenze

Grande successo per la seconda edizione di BLOGS & CRAFTS i giovani artigiani e il web con oltre un centinaio di domande pervenute, contest organizzato da ARTIGIANATO E PALAZZO in collaborazione con la Fondazione Ferragamo da sempre attenta alla valorizzazione dell’artigianalità e al supporto delle nuove generazioni: “I giovani – sostiene Wanda Ferragamo Presidente d’Onore della maison e Presidente Onorario della Fondazione – rappresentano la spinta propulsiva di ogni società, quella in grado di garantire continuità e futuro. Devono però avere la possibilità di dimostrare il loro valore e le loro capacità. Gli adulti, le istituzioni, le aziende hanno il compito di offrire loro queste opportunità e di mettere a disposizione quel know how di artigianalità, creatività e tecnologia e soprattutto voglia di andare avanti, di vincere ogni ostacolo, di cui la vita e il lavoro di mio marito sono testimoni”.

Da questo spirito nasce la collaborazione della Fondazione Ferragamo con ARTIGIANATO E PALAZZO per BLOGS & CRAFTS, progetto che testimonia e promuovere l’artigianalità, ma al tempo stesso guarda all’innovazione tecnologica e alla creatività, che si avvale del supporto per la comunicazione di QN La Nazione.

Tra le domande pervenute, sono stati selezionati i 10 artigiani under 35 che hanno partecipato gratuitamente alla XXI edizione di ARTIGIANATO E PALAZZO e i 10 blogger che hanno documentato il loro lavoro e tutti gli eventi e le curiosità durante i quattro giorni della manifestazione.
Da giovedì 14 a domenica 17 maggio al Giardino Corsini di Firenze si è potuto ammirare le lavorazioni di: Antonino Versaci (Alcamo – Trapani) che realizza i coltelli artigianali siciliani e “sanfratellani” – tipici del paese di San Fratello (ME) – secondo le lavorazioni tramandategli dalla sua famiglia; Gabriele Pici (Lecce) che scolpisce nella pietra leccese creazioni per l’arredamento ispirate ai colori e alle forme mutevoli della natura; Anna Rita Giannandrea e Sara Pelacchi (Pisa) che costruiscono modelli, plastici e prototipi architettonici nel laboratorio Unoadue; l’orafa Margherita De Martino Norante (Firenze) che sperimenta e applica al gioiello materiali e tecniche non convenzionali e presenterà la collezione “The Wait – L’Attesa”, in cui ha lavorato fili di metallo con la tecnica tradizionale dell’uncinetto ottenendo un tessuto semirigido; Formaliz3d (Milano) brand ideato dai designers Matteo Meraldi, Simone Colombo e Dario Sartori, che produce lampade, oggetti d’arredo e accessori moda prodotti utilizzando la stampa 3D unita a metodi di lavorazione artigianale; Pamphile (Foligno) studio di progettazione tessile e laboratorio di tessitura manuale, in cui Giulia Ciuoli utilizza telai e leve a pedali realizzando piccole serie di abbigliamento, accessori e complementi d’arredo basandosi sulla sostenibilità ambientale e sociale delle materie prime e sulla cultura tessile tradizionale; Dezen Dezen di Marco Cernogoraz (Trieste) che utilizza l’antica tecnica della serigrafia per stampare originali disegni su t-shirt, il capo contemporaneo per eccellenza; Gemma Vernò (Monza) che propone cappelli con forme e volumi innovativi in cui unisce la cura del dettaglio sartoriale e materiali unici; Arual Dem di Laura De Martino (Firenze) che utilizza carta di riviste e fumetti e vecchi bottoni per dare vita a gioielli contemporanei ed ecologici nati dalla passione per il Giappone e l’antica arte degli origami; Essenze Gioielli di Valentina Marelli (Capiago Intimiano – Como) che, ereditata la passione dell’oreficeria dal padre, realizza oggetti di bigiotteria mescolando metalli preziosi e legni pregiati lavorati nel pieno rispetto delle loro qualità naturali.

Gli artigiani under 35, ma anche gli altri maestri artigiani che hanno dato dimostrazioni dal vivo della loro abilità e creatività, sono stati fotografati, filmati e intervistati da 10 blogger – Alessandro Bertini (Firenze) www.girovagate.com, Valentina Cappio (Ferrara) www.thefamilycompany.it, Sara Cartelli (Spilimbergo – Pordenone) www.artisignexplosion.com, Valeria D’esposito (Caserta) www.pizzocipriaebouquet.com, Maria Alvuela Franco (Pontessieve – Firenze) www.alvufashionstyle.com, Donatella Gaeta (Avellino) www.lostilediartemide.it, Massimo Loi (Cagliari) www.mondosardegna.it, Monica Nardella e Salvatore Comirato (Roma) www.turistadimestiere.com, Chiara Pompa (Bologna) www.magazine.efesti.com, Francesca Turchi (Pisa) www.travelstales.it. – selezionati tra i maggiori esperti di artigianato, turismo, cultura, moda e lifestyle – che hanno raccontato sui loro siti le anticipazioni, i protagonisti, le iniziative in programma e lo spirito della Mostra.

Il coinvolgimento della Fondazione Ferragamo, è soprattutto teso a rendere l’esperienza dei partecipanti unica, formativa e diversificata: i 10 blogger selezionati sono stati invitati giovedì 7 maggio all’inaugurazione della mostra del Museo Salvatore Ferragamo Il Palazzo e la Città, mentre gli artigiani lunedì 18 maggio hanno goduto di una visita speciale all’Archivio Fondazione della Salvatore Ferragamo, custode della tradizione dell’azienda e del saper fare tanto caro al Fondatore.

Al termine dei 4 giorni di Mostra, sul sito www.lanazione.it sono stati pubblicati gli articoli conclusivi, in cui ogni blogger ha descritto l’esperienza vissuta e attraverso un sondaggio on line è stato decretato il miglior blogger vincitore del Premio BLOGS & CRAFTS – QN La Nazione.

Il 26 maggio si è tenuta la premiazione presso la redazione di QN La Nazione che ha visto premiare Monica Nardella come miglior Blogger della edizione 2015 di BLOGS AND CRAFTS grazie al racconto che ha offerto della 21° edizione di Artigianato e Palazzo e alla sua attiva partecipazione prima, durante e dopo la Mostra attraverso il suo Blog TURISTA DI MESTIERE  e i relativi social.

  • Segui il concorso con #blogsandcrafts

  • Facebook