Artigianato e Palazzo | L’Edizione 2016
La Mostra ARTIGIANATO E PALAZZO botteghe artigiane e loro committenze è nata nel 1995, da un’idea di Neri Torrigiani e promossa dalla principessa Giorgiana Corsini, principalmente per rivalutare e rinquadrare ai giorni nostri la figura dell’artigiano e del suo lavoro, considerandolo alta espressione di qualità e di tecnica, legato sì alla committenza, ma insistendo sull’idea di un artigianato per sua natura “moderno”, senza con questo dimenticare l’elemento fondamentale della tradizione.
Artigianato e Palazzo, artigianato, Firenze, botteghe artigiane, Neri Torrigiani, Giorgiana, Corsini, Giardino Corsini, Palazzo Corsini, artigiano, lavoro, mostra, tradizione, bigiotteria, oreficeria, moda, tessuti, alta gastronomia, design, accessori, gioielli
16468
page,page-id-16468,page-child,parent-pageid-15316,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-7.6.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.6.2,vc_responsive

L’Edizione 2016

300x190
XXII edizione

12/13/14/15 maggio 2016

dalle ore 10 alle ore 20

Giardino Corsini

115, via della Scala, Firenze

Come le precedenti edizioni di ARTIGIANATO E PALAZZO botteghe artigiane e loro committenze, la XXII edizione della Mostra ha riunito, nello splendido Giardino Corsini di Firenze, aperto solamente per l’occasione, 90 tra i più straordinari e capaci artigiani fiorentini, italiani ed europei.

 

L’ edizione si è conclusa con oltre 10.000 visitatori attenti e curiosi ed un’eccellente rassegna stampa fatta anche di svariati passaggi TV e radio, regionali e nazionali.

 

Oltre all’importante contributo culturale e divulgativo in sé, la Mostra ha stimolato un momento di approfondimento sulle “arti applicate”, con l’intento di avvicinarle sempre più alla nostra quotidianità, distaccandosi così dai tradizionali canoni delle altre Mostre – Mercato.

 

La Mostra ARTIGIANATO E PALAZZO è nata principalmente dall’idea di rivalutare e reinquadrare ai giorni nostri la figura dell’artigiano e del suo lavoro, considerandolo alta espressione di qualità e di tecnica, legato sì alla committenza, ma insistendo sull’idea di un artigianato per sua natura “moderno”, senza con questo dimenticare l’elemento fondamentale della tradizione.

 

Il concorso “Blogs&Crafts”, realizzato per valorizzare il legame tra qualità del fatto a mano e nuove tecnologie, è giunto alla terza edizione.

Sono stati selezionati 10 artigiani under 35 che hanno partecipato gratuitamente alla mostra in un’area espositiva a loro dedicata e 10 giovani blogger che hanno raccontato live blogging sui loro siti, con foto, interviste e video, gli eventi, i personaggi e lo spirito dell’edizione 2016.

 

Moltissime le iniziative in programma per intrattenere il pubblico durante i quattro giorni, tra cui la terza edizione del seguitissimo “Ricette di Famiglia”, progetto realizzato a cura della giornalista gastronomica Annamaria Tossani, che ha coinvolto gli autori di originali libri di cucina che hanno preparato anche per il pubblico alcune ricette rare tratte dai volumi presentati, dedicati alla rivisitazione contemporanea di antichi sapori e alla riscoperta delle tradizioni della cultura culinaria italiana.

 

Con il progetto ARTIGIANATO E PALAZZO ci auguriamo, riunendo un sempre più folto gruppo di maestri artigiani da ogni parte d’Italia, di catalizzare l’attenzione di un vasto ed attento pubblico su queste dibattute tematiche, auspicando un vivo interesse delle parti in causa: gli artigiani ed i loro committenti.

Info

Catalogo

Si ringrazia Fondazione Istituto Marangoni per il reportage fotografico realizzato durante la XXII Edizione di Artigianato e Palazzo

fondazione studio marangoni